alice lifestyle leonardo marcopolo
hamburger di soia

Hamburger di soia e ortaggi

La soia  questo legume largamente consumato  in Asia, ultimamente è stato riscoperto anche in Occidente,forse anche perchè il numero dei vegetariani e vegani è in salita. Come sapore diciamolo,non è che sia poi una gran cosa,ma cucinato in un certo modo,abbinato ad altri ingredienti risulta gustoso, come per tutti gli alimenti basta familiarizzare un poco per poterli apprezzare e sfruttare al meglio.In questo caso conviene visto i vari benefici che apporta;ad esempio regola il senso della fame,riduce il colesterolo in quanto contiene lecitina,ha un  basso indice glicemico,quindi evita  il picco di insulina che scatena fame e voglia di zuccheri.Gli isoflavoni della soia riequilibrano sia l’eccesso di estrogeni che causa la sindrome premestruale, sia la carenza di estrogeni che si verifica in menopausa. Questo per citare qualche vantaggio che si può trarre dal  suo consumo. Se consumarne troppa faccia male o no  è ancora oggetto di discussione,quindi io personalmente mi limito ad un modesto consumo .

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti per circa una decina di pezzi : Gr 500 di fagioli di soia  –  4 carote  – gr 50 di formaggio grana grattugiato  –  1 cipolla affettata – 2 cucchiai di prezzemolo – gr 50 di zucchine a dadi lessate molto al dente – sale – pepe – un misto di  pane grattugiato e farina di mais  per impanare

Procedimento : tenere in ammollo la soia per una notte,sgocciolarla e metterla nel mixer e frullarla bene ,poi aggiungere le  cipolle, le carote,il prezzemolo,il formaggio,un pizzico di sale  di pepe ,frullare ancora  tutto ,spegnere e  dopo aggiungere le zucchine a dadi piccolissimi  (non frullare ) .Stendere su carta forno l’impasto ottenuto ad uno spessore di circa 5/7 mm   e con un coppapasta ricavare dei dischi, ora passiamoli nel pane grattugiato misto a farina di mais,lasciarli compattare in frigo poi cuocerli con poco olio in padella antiaderente. Si possono congelare anche  in sacchetti per alimenti . Fate si che fuoriesca bene l’aria aiutandovi con una cannuccia .

 

Commenti