alice lifestyle leonardo marcopolo
pasta salvia e nocciole pancetta

Pasta salvia nocciole con pancetta dolce

Pasta,pasta… pasta ! Avete mai pensato come sarebbero le nostre tavole senza ? Buio totale ! Il nostro piatto di pasta risolve tutto;il condimento fa la differenza (anche  le farine usate ed il formato );in bianco,in rosso ,vegetale,con carne… leggero, ripieno insomma la pasta che regge tutto 🙂 Molteplici ed infinite combinazioni che non smettono di conquistarci affascinarci e venirci in aiuto nella scelta di ogni giorno,in effetti un primo piatto può essere del tutto unico e completo (o quasi ) se composto da proteine e ortaggi messi insieme . Oggi è la volta della fantastica erba aromatica La Salvia,ormai la mia pianta è diventato un cespuglio,e la nta bella è che è li tutto l’anno a mia disposizione ! Fresca aromatica e profumata pronta a soddisfare i miei “capricci ” culinari 🙂  Invito anche Voi a metterne una,insieme ad altre erbe come la cipollina,la menta, il timo etc..  Ma ora veniamo alla nostra ricettina alla salvia,veloce veloce ma tanto gustosa,vi piacerà anche perchè romperà la monotonia con pochi gesti ai fornelli 🙂 Volendo non è male neanche gustarlo un po’ freddo . Come sempre,avrò piacere di sapere se è stata di vostro gradimento .

Ti è piaciuta la ricetta ? Seguimi anche su fb cliccando qui  Magie ai fornelli  e spuntando  le voci “mi piace” e “ricevi le notifiche ”  non perderai alcuna novità !

Ingredienti per 4 : Pasta formato casarecce o gemelli o piccoli fusilli ( o scegliete un formato comunque  corto ) Gr 350  – Pancetta dolce in fette ,io ho usato del bacon,anche dello speck se preferite )  – una dozzina di foglie di salvia  – gr 60 di nocciole tostate – pecorino grattugiato   – olio extra v.o.  5 cucchiai  – sale – pepe bianco  –

Procedimento : Mettiamo nel mixer le foglie di salvia  lavate insieme a gr 30 di  nocciole pecorino e olio,frulliamo fino ad omogeneizzare il tutto,tostiamo la pancetta in una padella antiaderente senza condimento,fino a renderla croccante poi asciughamo con carta da cucina il grasso in eccesso .Nel frattempo cuociamo la pasta e con un paio di cucchiai di acqua di cottura di questa andiamo a diluire la crema di salvia. Ora condiamo la pasta con la salvia e la pancetta tagliata a julienne,cospargiamo con il resto delle nocciole tritate grossolanamente e un po’ di pepe bianco .

Commenti