alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_2613-001

Spaghetti con pomodorini e peperoni alla brace

IMG_2612-001

Adoro i peperoni, ne vado matta!!! Quelli alla brace poi, li divoro. Mi piace anche moltissimo la pasta coi pomodorini, prettamente estiva, facile da preparare e si può consumare anche fredda. E’ così che mi è venuto in mente questo piatto. Ho pensato: ” chissà che viene fuori se metto insieme queste due ricette che in estate sono le mie preferite in assoluto?” E così ho fatto. Il risultato? Veramente buono, almeno secondo il mio palato e quello delle mie cavie preferite, mio marito e i miei figli. Provate e ditemi cosa ne pensate.

Ingredienti: per 4 persone

400 g. di spaghetti

2 peperoni

15 pomodorini tipo Pachino

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

sale

peperoncino

basilico

di menta

per decorare

un ciuffo di basilico

un rametto di menta

Procedimento

Lavate i peperoni e metteteli a fiammeggiare sulla brace ardente, girandoli di tanto in tanto, fino a che la parte esterna non risulti completamente bruciata, quindi metteteli in un recipiente capiente e chiudete con un coperchio, in modo che con l’umidità che si forma durante il raffreddamento, la pelle dei peperoni si stacchi del tutto con grande facilità (se non avete la brace, potete utilizzare il grill del forno, seguendo lo stesso procedimento). Spellate i peperoni, privateli dei semi interni e tagliateli a striscioline; conservate anche il liquido che avranno rilasciato durante la fase di raffreddamento; tenete da parte. Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e cuoceteli, in una padella grande antiaderente, con olio, aglio, sale, peperoncino e basilico, aggiungete i peperoni con una parte del loro stesso liquido che avevate tenuto da parte e le foglie di menta e fate cuocere ancora per 10 minuti; spegnete e tenete da parte. Cuocete gli spaghetti scolateli abbastanza al dente, e fateli saltare in padella, fino a completare la cottura, insieme con i pomodori e i peperoni, dopo avere aggiunto un poco di acqua di cottura della pasta stessa, in modo da fare amalgamare bene il tutto con l’amido in essa contenuta. Servite con un ciuffetto di basilico e un rametto di menta fresca.

Pasta con pomodorini e peperoni

Commenti