alice lifestyle leonardo marcopolo
2012-07-019

Gelato al cantalupo

2012-07-018

Il cantalupo è quel delizioso meloncino retato rotondo, dal profumo intenso e dal colore arancio deciso. Il gelato che otterrete ha in sè il profumo delle sere d’estate e il colore del sole nel suo pieno fulgore. Io lo adoro, tra i gelati di frutta, che sono quelli che preferisco di gran lunga, questo è senz’altro quello al quale non rinuncerei mai!

Ingredienti:

400 g. di Cantalupo

300 g. di latte intero

150 g. di panna fresca montata

il succo di mezzo limone

100 g. di zucchero semolato

Procedimento

Montate la panna e mettetela in frigorifero. Omogeneizzate la polpa del melone, aggiungete il succo di limone e fate macerare per circa 30 minuti in frigorifero; nel frattempo mettete sul fuoco il latte insieme allo zucchero per farlo sciogliere bene. Quando si sarà sciolto del tutto, toglietelo dal fuoco, fatelo raffreddare completamente, unitelo alla polpa del cantalupo e amalgamando per bene; versatene una piccola parte nella panna montata per rendere i due composti della stessa consistenza, quindi uniteli tra loro e amalgamate con una spatola delicatamente dal basso verso l’alto (il composto deve risultare denso, non liquido). Versate nella gelatiera e mantecate secondo il programma previsto dalla macchina.

gelato al cantalupo

Consigli

Per accentuare maggiormente il gusto già deciso del gelato, potete servirlo in coppa con dei cubetti dello stesso melone sul fondo e due o tre palline di gelato al cantalupo, decorando con qualche fogliolina di menta o qualche ciuffo di panna montata. Ho provato due versioni di questo gelato; una che vi ho appena descritto e la seconda che vi proporrò tra qualche giorno nella quale non è prevista affatto la panna. Intanto godetevi questa.

Commenti