alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_3061-001

Tagliata di tonno prezzemolato con patata lessa

IMG_3062-001

Il tonno è il pesce per eccellenza di questa stagione. La sua peculiarità consiste nel fatto che tutte le sue parti, con usi differenziati, vengono consumate totalmente; infatti viene definito il maiale di mare; come avviene per il suo corrispettivo terrestre, così anche per il tonno, si mangia ogni sua parte. La pesca del tonno è molto diffusa in Sicilia, soprattutto lungo le coste del trapanese, e ancora oggi che la pratica si è ridotta, si trovano le cosiddette “tonnare”, dove appunto il pesce veniva pescato con la tecnica della mattanza. E’ di un colore rosso scuro, è saporito e ha un gusto deciso. E’ ideale per la preparazione del sushi e la sua parte più pregiata è la bottarga.

Ingredienti: per 2 persone

per il tonno

2 fetta di tonno  spesse almeno 2 cm.

pangrattato

prezzemolo

sale

pepe

olio extravergine d’oliva

per il contorno

1 patata grande a pasta gialla

olio extravergine d’oliva

Procedimento

Lavate la patate e fatele lessare con tutta la buccia, scolatele e fatele raffreddare. Lavate il prezzemolo, asciugatelo per bene e tritatelo finemente; unitelo al pan grattato e passate al suo interno il tonno da entrambe le parti. Mettete sul fuoco una padella antiaderente e fatela riscaldare per bene, quindi inserite una fetta di tonno per volta e fatela cuocere da entrambi i lati per circa 5 minuti per parte ( deve risultare dorato fuori ma rosato dentro, altrimenti diventa stopposo). Tagliate a metà per il lato più lungo la patata che avevate cotto precedentemente, mettetela in un piatto di servizio, affiancatela con una fetta di tonno prezzemolato, decorate con un ciuffo di prezzemolo fresco e con un filo di olio extravergine di oliva e il piatto è pronto.

Tagliata di tonno prezzemolato

 IMG_3061-001

Consigli

Potete anche insaporire il tonno con qualche goccia di limone spremuto o di aceto balsamico per dargli un gusto più deciso.

Commenti