alice lifestyle leonardo marcopolo
foto 2013-10-05 13-42-13 a

Risotto allo zafferano con straccetti di pollo

Il risotto è un piatto tipico della cucina italiana, ma ne viene fatto grande uso soprattutto al nord,  mentre al sud si preferisce la pasta. La sua caratteristica principale consiste nel fatto che il riso, in cottura, rilascia la maggior parte del suo amido creando così una consistenza cremosa.

foto 2013-10-05 13-42-19 b

 

Ingredienti: per 4 persone

per il brodo

1 coscia di pollo + 1 sovracoscia

4 patate

1 cipolla

1 gambo di sedano

2 carote

2 pomodori

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

sale

acqua

 

per il risotto

400 g. di riso Parboiled

straccetti di 1 coscia + 1 sovracoscia di pollo (quella che avete utilizzato per fare il brodo)

2 patate lesse del brodo

pistilli di zafferano

1/2 cipolla

noce moscata

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

brodo di pollo

peperoncino

erbe aromatiche (peperoncino, salvia, prezzemolo e timo)

per mantecare

100 g. di burro

grana

 

Procedimento

Preparate il brodo mettendo in una pentola (io ho usato quella a pressione) il pollo lavato, eviscerato e privato dei residui del piumaggio, le patate pelate, i pomodori, il gambo di sedano, la cipolla, il sale, le carote, il concentrato di pomodoro e l’acqua, tanta quanto basta a coprire per bene tutti gli ingredienti; fate cuocere, filtrate il brodo e tenete da parte. Disossate la coscia di pollo che avete utilizzato per il brodo e ricavatene gli straccetti. In un mestolo di brodo caldo mettete in infusione i pistilli di zafferano. In una pentola larga fate soffriggere la cipolla tritata con l’olio, aggiungete un poco di brodo e quando si sarà assorbito, unite il riso e fatelo imbiondire; unite i pistilli di zafferano col brodo di infusione, gli straccetti di pollo, due delle quattro patate lesse schiacciate (tenete la due rimanenti da parte per la decorazione del piatto finale, insieme a qualche straccetto di pollo), la noce moscata, il peperoncino, le erbe aromatiche, fate insaporire quindi coprite col brodo, chiudete con un coperchio e fate cuocere, mescolando di tanto in tanto per evitare che attacchi sul fondo e aggiungendo dell’altro brodo in caso di necessità. Quando il riso sarà cotto, ci vorranno circa 15 minuti, togliete dal fuoco, unite abbondante grana e il burro e fate mantecare. Nel piatto di servizio posizionate un coppa pasta e al suo interno, mettete il risotto, pigiando con un cucchiaio per riempire bene gli spazi. Fate stare un paio di minuti, poi delicatamente estraetelo. Decorate la superficie con qualche straccetto di pollo e qualche pistillo di zafferano, ponetegli a fianco mezza patata con un ciuffetto di prezzemolo e servite.

collage 1

collage 2

Consigli

Se volete ottenere un brodo più corposo, unite al pollo anche un bel pezzo di manzo e qualche osso con midollo, e al momento di fare il risotto, potete utilizzare entrambi i tipi di carne.

Commenti