alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_2552 b

Calamari ripieni con patate al forno e frittelle di patate

I calamari sono molluschi che in cucina, si prestano alla preparazione di varie ricette, una delle più saporite è quella degli anelli di calamari fritti, ma oggi vi propongo una versione al forno, i calamari ripieni con una farcitura di patate e pangrattato tostato.

2012-04-22 13.38.37

Ingredienti: per 4 persone

2 calamari

5 patate grandi

1 uovo medio intero

pangrattato

sale

pepe

grana  e pecorino grattugiati

erbe aromatiche

aceto balsamico

Procedimento

Pelate le patate, lavatele e asciugatele; grattugiatene 3 e affettate le altre due con la mandolina; mettete un filo d’olio extravergine d’oliva in una placca da forno antiaderente, distribuite a strati le fette di patate, insaporite ogni strato con le erbe aromatiche, col sale, col pepe e con un filo d’olio, quindi cuocere a forno ventilato preriscaldato a 180° per 30 minuti circa (la cottura dipende dallo spessore delle patate, più sono sottili e prima cuociono). Riprendete intanto le patate grattugiate, insaporitele con le erbe aromatiche, aggiungete il parmigiano e pecorino, l’uovo, e mescolate per bene quindi passatele in padella con un filo d’olio fino a farle asciugare per bene, regolate di sale e tenete da parte. Pulite i calamari e privateli della pelle, asciugateli e tagliate i tentacoli e le alette in piccoli pezzi. In una padella antiaderente fate tostare il pangrattato con un filo d’olio extravergine d’oliva per renderlo croccante, quindi unitene una parte alle patate passate in padella e il resto ai tentacoli tagliati precedentemente. Miscelate tra loro entrambi le cose e con questo riempite i calamari; chiudete l’imboccatura per evitare le fuoriuscite in cottura. Col restante ripieno, fate delle polpette, schiacciatele per assottigliarle come le frittelle e mettetele a cuocete nella teglia unta con un filo d’olio e  anche sulla superficie, insieme ai calamari, per circa 15 minuti a 200° a forno ventilato preriscaldato. Sfornate e fate raffreddare quindi tagliate il calamaro a rondelle. In un piatto, mettete sul fondo le patate rotonde cotte in forno, le frittelle di patate distribuite intorno in modo uniforme e al centro sistemate gli anelli di calamari ripieni dando loro una forma circolare, distribuite solo sul calamaro un cucchiaino di aceto balsamico e servite.

collage1

collage2

collage3

Consigli

Se volete un gusto più deciso dei calamari, prima di infornarli, passateli 5 minuti in padella con una noce di burro.

Commenti