alice lifestyle leonardo marcopolo
foto 2014-05-11 14-00-56a

Polpette con gelato di zucchine genovesi e aceto balsamico

Oggi vi propongo una ricetta fresca, adatta a questa stagione, semplice ma con una particolarità, quella di avere per contorno un gelato di zucchine genovesi all’aceto balsamico. Vediamo come procedere per la preparazione.

foto 2014-05-11 14-00-05a

Ingredienti: per 4 persone

per le polpette

800 g. di macinato di bovino

1 uovo intero

mollica di pane raffermo

un bicchiere di latte

sale

pepe

noce moscata

semi di finocchio

aromi per arrosti

pecorino grattugiato

grana grattugiata

pangrattato per la panatura

per il gelato di zucchine

3 zucchine genovesi medie

200 ml. di latte

200 g. di panna montata senza zucchero

noce moscata

pepe

sale

dragoncello

1 cucchiaio raso di pecorino grattugiato

1 cucchiaio di aceto balsamico

inoltre

olio extravergine per friggere

Procedimento

Per il gelato

Lavate le zucchine, privatele della buccia che le rende più amarognole, tagliatele a pezzetti e fatele cuocere in padella col sale, il pepe, la noce moscata e il dragoncello;  una volta morbide aggiungete il pecorino e frullate il tutto fino ad ottenere una sorta di crema. Unite lo zucchero, il latte, l’aceto balsamico e mettete nuovamente sul fuoco fino a che lo zucchero si sarà sciolto completamente; togliete dal fuoco e fate raffreddare quindi aggiungete la panna montata senza lo zucchero, amalgamate per bene e mettete il composto così ottenuto nella gelatiera, avviate la macchina inserendo l’apposito programma per gelato e quando sarà pronto, mettetelo in una vaschetta ermetica e conservatelo in congelatore fino al momento di utilizzarlo.

collage1

Per le polpette

Mettete la mollica di pane a bagno nel latte (in mancanza del pane raffermo potete utilizzare del pancarrè eliminando i bordi esterni); in una terrina capiente, mettete la carne, il sale, il pepe, la noce moscata, i semi di finocchio, gli aromi per gli arrosti, il pecorino, il grana, la mollica di pane ben strizzata (la cui funzione è quella di rendere le polpette più morbide), l’uovo e impastate. Formate delle palline, passatele nel pangrattato e friggetele in abbondante olio ben caldo; fatele sgocciolare sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, fatele raffreddare e servitele con una pallina di gelato di zucchine, decorando il piatto con l’aceto balsamico.

foto 2014-05-11 14-01-10-001a

Consigli

Potete preparare il gelato con largo anticipo e tenerlo in congelatore per qualsiasi evenienza, per avere un contorno fresco e particolare, sempre pronto all’uso; inoltre le polpette vanno mangiate a temperatura ambiente quindi potete prepararle anche la mattina per poi assemblare il piatto con tranquillità la sera.

foto 2014-05-11 14-00-24a

Commenti