alice lifestyle leonardo marcopolo
foto 2015-01-17 17-50-29 a1

Cuore di millefoglie

Si avvicina S.Valentino, e per non farmi trovare impreparata per l’occasione, ho deciso di cominciare a pensare alle ricette che faranno parte del mio menù per questa giornata speciale tutta dedicata all’amore. Ma coincidenza vuole che quest’anno anche il carnevale cade negli stessi giorni, esattamente il 15 e la tradizione siciliana, per questa ricorrenza, prevede i cannoli come dolce tipico. L’idea per questa ricetta nasce proprio da questo connubio, mantenere la tradizione carnevalesca e festeggiare S.Valentino, evitando di consumare troppi dolci tutti insieme. Si tratta di una stratificazione di due cialde ricavate da una pasta per cannoli coppata a forma di cuore, addolcita da una crema delicata ai frutti di bosco, il tutto condito con una cioccolata calda, sempre ai frutti di bosco, che invece di essere consumata in tazza, è resa più stabile e utilizzata per insaporire ulteriormente il tutto. Il risultato? Semplicemente delizioso!

foto 2015-01-17 17-50-47 a1

INGREDIENTI

per l’impasto

500 g di farina 00

120g di vino Madeira

150g di strutto

per la farcia

1 confezione di crema ai frutti di bosco (io uso le Cremose di Bacco)

per la cioccolata calda ai frutti di bosco

3 cucchiai di cacao amaro

100 ml. di latte

3 cucchiaini di crema ai frutti di bosco

per la finitura

cioccolata calda ai frutti di bosco

zucchero a velo vanigliato

PREPARAZIONE

Nel cestello della planetaria mettete la farina e lo strutto e cominciate ad impastare fino a che la farina avrà incorporato la parte grassa e continuando ad amalgamare, aggiungete il vino fino ad ottenere un composto ben legato; togliete l’impasto dalla macchina, dategli qualche piega a mano, formate un cilindro e mettetelo a riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora, fino a che vedrete che il suo colore sarà leggermente scurito. Stendete l’impasto molto sottilmente, 3 mm. circa, quindi con il coppa pasta a forma di cuore ricavate una coppia di cuori per ciascun dei dolci che dovrete preparare. Scaldate abbondante olio di semi e friggete per un paio di minuti, fino a che risulteranno dorati, fate sgocciolare l’olio in eccesso, spolverizzate la superficie con dello zucchero a velo e tenete da parte. Per la cioccolata calda ai frutti di bosco, sciogliete il cacao a freddo col latte e quando sarà bene amalgamato mettetelo sul fuoco e fatelo addensare sempre mescolando anche sul fondo per evitare che si attacchi e si formino grumi; quando sarà denso e lucido, dopo avere raggiunto l’ebollizione, toglietelo dal fuoco, aggiungete la crema ai frutti di bosco che avrete nel frattempo fatta sciogliere a bagno maria nel suo stesso vasetto, e mescolate per bene; la cioccolata è pronta, tenetela da parte. A questo punto montate il dolce, spalmando la crema ai frutti di bosco sopra al primo cuore, sovrapponendo il secondo al primo, aggiungendo la cioccolata calda da un lato e decorandone anche la superficie; mettete al centro un cucchiaino di crema ai frutti di bosco, spolverizzate ulteriormente il tutto con lo zucchero a velo e servite.

collage 1

Consigli

Se in commercio non trovate la crema ai frutti di bosco, potete farla voi stessi frullando i frutti di bosco, con un poco di latte, un cucchiaio di amido per dolci, e una noce di burro e passandola sul fuoco per qualche minuto fino a che non addensa.

foto 2015-01-17 17-50-29 b1

Commenti