alice lifestyle leonardo marcopolo
WP_20150712_025-framed-framed

“Cucurbita pepo” ripiena con il colore del sole

Cucurbita pepo , ma chi e’ costei ? E’ semplicemente la zucchina !

Cucurbita pepo e’ il nome scientifico di questo ortaggio da frutto estivo, buono e salutare .Le sue origine sono antichissime si coltivava in Peru’ ,

si pensa 1200 anni prima di Cristo. In Europa venne portata dopo la scoperta dell’America.

Vi sono svariate qualita’ : la zucchina nera di Milano , la genovese , la siciliana e la tonda.

Ed e’ proprio la zucchina tonda che usero’ per questa mia ricetta,  con una spezia che, insieme agli altri ingredienti,  rendera’ il suo ripieno colore del sole.

Sto parlando della curcuma , detta lo “zafferano delle Indie”,dato il suo colore giallo-arancione intenso.

Marco Polo nel 1280 parlando della curcuma disse : ” Una pianta che ha tutte le proprieta’ dello zafferano, senza essere lo zafferano”.

Il suo nome deriva dalla parola araba “kourkoum” cioe’ zafferano .

In india era considerata una spezia sacra , ancora oggi viene  usata in alcuni riti hindu per il suo colore giallo che rappresenta il sole.

Ed ora passo alla descrizione della ricetta.

 Ingredienti per 4 persone :

– 4 zucchine tonde

– 150 g. di Pecorino Sardo Dop Dolce

– 100 g. di piselli surgelati o freschi

– 100 g. di mais cotto

– 7/8 filetti di pomodori secchi sott’ olio

– 1 cipolla piccola

– 1 cucchiaio di curcuma

– 1 uovo grande o 2 piccole

– 2/3 cucchiai di pane grattugiato

– sale

– olio extravergine d’oliva

WP_20150712_007-framed

 

 

 

 

 

Procedimento:

Lavare le zucchine e farle bollire per 15 minuti in acqua salata.Passati i 15 minuti lasciare raffreddare .

Tagliare a 3/4 di altezza la zucchina , la parte tolta servira ‘ per coprire successivamente.

Svuotarle dei semini  e capovolgerle per far uscire tutto il liquido in eccesso.

In una padella far soffriggere una piccola cipolla a fettine, poi unire i pisellini e la curcuma.

Salare quanto basta e lasciare cuocere per un 15 minuti.

Cotti i piselli farli  raffreddare , e metterli in una terrina con il mais, i filetti di pomodoro fatti a pezzetti, e il Pecorino Sardo Dop Dolce a pezzetti piccoli piuttosto grossolanamente

Unire l’uovo , un pizzico di sale e i 2 cucchiai di pane grattugiato. Mischiare tutto bene e controllare di sale.

Mettere nelle zucchine un pizzico di sale , in quanto sono piuttosto dolci, e  riempirle fino all’orlo con il composto.

Mettere in superficie dei pezzetti di Pecorino e chiudere con la parte tagliata in precedenza.

Foderare una teglia con carta da forno , deporvi le zucchine e condire con u filo d’olio.

Infornare a 170° per  almeno 40 minuti.

Ed ecco il piatto pronto.

Vi consiglio di mangiarlo tiepido .

Ho scelto di usare in questa ricetta il Pecorino Sardo Dop Dolce per il suo gusto mediamente salato, per la cremosita’

che si ottiene scaldandolo e che ben si amalgama con gli altri ingredienti.

Spero che la mia ricetta vi sia piaciuta e vi aspetto per la prossima !!!!!

Commenti