alice lifestyle leonardo marcopolo
IMG_5016aNEW

Bucatini alla maratiota – crudaiola tutta lucana

Per l’uscita di questo mese de L’Italia nel Piatto nel giorno della ricorrenza della Festa della Repubblica, il tema scelto è Un piatto Patriottico. E cosa c’è di più patriottico della pasta al pomodoro e basilico, di per sè tricolore e simbolo della nostra bellissima penisola?

Giugno è arrivato portando con sè tanta voglia di stare all’aperto, di passeggiare, di viaggiare ed il gusto di consumare piatti freschi e veloci. Per questo la ricetta di oggi è quella di un sugo crudo per un primo semplicissimo e rapido, conosciuto come Maccheroni alla maratiota.

IMG_5018aNEWMaratea dista da Lagonegro – il mio paese d’origine – soltanto una ventina di chilometri. Sono cresciuta dandola “per scontato”, come spesso accade per le cose che conosciamo fin dalla nascita. Andando a vivere a Roma e viaggiando ho finalmente avuto modo di guardare i luoghi della mia infanzia con maggiore obiettività e di apprezzarli fino in fondo per la loro bellezza ed unicità.

Se non conoscete ancora il suggestivo gioiellino che affaccia sul piccolo pezzetto di costa lucana tra la Campania e la Calabria, vi suggerisco di rimediare presto. Un mare splendido con aree naturali e spiagge selvagge, un borgo caratteristico fatto di vicoli e colori, un belvedere da togliere il fiato ai piedi del Cristo di Maratea a strapiombo sulla costa e dell’ottimo cibo sono solo alcuni dei buoni motivi per recarvi in questo piccolo angolo di paradiso.

IMG_5029aNEW
I bucatini alla maratiota sono un piatto tipicamente estivo che potrete preparare velocemente e godervi nelle giornate più calde.

INGREDIENTI per 2 persone:

  • 160 g di bucatini (o spaghetti)
  • 400 gr di pomodori a grappolo maturi
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico qb
  • olio evo qb
  • sale

PROCEDIMENTO:

  • scaldare l’acqua per la pasta
  • lavare i pomodori ed inciderli a croce sul fondo
  • sbollentarli per qualche secondo
  • rimuoverne la buccia, farli a metà e privarli dei semi
  • tagliare la polpa a piccoli cubetti e condirla con lo spicchio di aglio tritato finemente, il sale ed un generoso giro di olio crudo
  • cuocere i bucatini in acqua bollente e salata
  • scolarli al dente e trasferirli in una ciotola capiente insieme al condimento di pomodoro
  • mescolare
  • poggiare la ciotola su una pentola con acqua portata a bollore su fiamma medio/bassa
  • coprire i bucatini con un coperchio e lasciar riposare “quasi a bagnomaria” per una decina di minuti di modo che terminino la cottura e leghino con il condimento
  • aggiungere abbondante basilico fresco ed un ulteriore filo d’olio
  • mescolare
  • servire

Vi invito come sempre a fare un bel giro d’Italia attraverso L’Italia nel Piatto per approfondire il tema del mese!

10603702_526195480846982_8292276060932073139_n

Fate un salto sul blog Profumo di Cannella completamente rinnovato per scoprire tante ricette, non solo lucane!

Commenti