alice lifestyle leonardo marcopolo
soffione di ricotta2

SOFFIONE DI RICOTTA(ABRUZZESE)

 

 

 

 

image

 

La ricetta di questo dolce è abruzzese…Realmente si chiama soffione alla ricotta ma spesso lo chiamano anche fiadone..

Ho imparato a prepararlo con la mia nonna e le sue sorelle nella loro casa in un paesino vicino Pescara, sulle colline…Il periodo di Pasqua ne facevano in quantità e poi lo portavano a cuocere nel forno del panificio di paese… Questo dolce è davvero molto buono ma bisogna essere molto meticolosi nel seguire la ricetta passo passo, montare bene le uova del composto perchè questo passaggio è molto determinante; il soffione deve venire molto alto e non essendoci il lievito bisogna montare le uova perfettamente!! questo è il segreto..Attenzione se decidete di provarlo sappiate che la sua bontà crea dipendenza!!! 

 

 

Per la base di uno stampo a ciambella con il buco al centro del dm di cm 24:

-250 g di farina di grano tenero 00

– 60 g di zucchero semolato

– 3 cucchiai di olio e.v.o.

– 2 uova medie.

Per il ripieno:

7 uova intere

-700 g di ricotta freschissima di pecora

– 150 g di zucchero

– la scorza di 1 limone grattugiato

– 1 pizzico di sale

– 1 bustina di zafferano.

Per decorare: zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE:

Mettete la ricotta fresca  in un colino dentro una ciotola a scolare in frigorifero almeno due ore prima. Riprendete la ricotta scolata e passatela in uno schiaccia patate e rimettete in frigo.

Nel frattempo in una ciotola mettete la farina, lo zucchero, l’olio, le uova e mescolate il tutto con il cucchiaio.Appena l’impasto comincerà ad assorbire il liquido trasferite il tutto su un piano di lavoro.Lavorate il composto fino ad ottenere un’impasto liscio e sodo come quello della pasta all’uovo. Mettete l’impasto coperto con la pellicola trasparente in frigo a riposare.Nel frattempo dedicatevi al ripieno.Separate le uova, e montate i tuorli con lo zucchero fino a renderli chiari e spumosi.Aggiungete la ricotta che avrete frullato in un mixer e mescolate per bene.Aggiungete la scorza di limone e lo zafferano.

Dovrete ottenere una crema liscia.
Aggiungete gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.
Mescolate con una frusta dal basso verso l’alto cercando di non smontare la crema, dopo di che rimettete in frigorifero. Riprendete la pasta e stendetela in una soglia rotonda dello spessore di 3/4 mm, fino ad ottenere un dm più grande dello stampo a ciambella.
Cominciate a foderare lo stampo precedentemente imburrato, facendo in modo che l’estremità della sfoglia rimanga all’estremità dello stampo.
soffione di ricotta
Riprendete la crema di ricotta dal frigo e versatela all’interno del guscio di pasta all’uovo.
Intagliate a croce il cerchio di pasta posto sopra il buco della ciambella e ripiegate all’interno le estremità della sfoglia senza sigillare.
Cuocete nella parte media del forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti . Lasciate raffreddare il soffione e spolverizzate con lo zucchero a velo.

soffione di ricotta2

Commenti