alice lifestyle leonardo marcopolo
FOCACCIA DI FARINA DI SOLINA2

FOCACCIA DI FARINA DI SOLINA

La Solina non è solo una “moda” enogastronomica, chi cucina e ama conoscere cosa bolle nel calderone dei gusti tipici abruzzesi sa che questo tipo di farina è riemerso dal passato e sta cercando un suo futuro: nella maggior parte dei casi si torna a seminare e raccogliere questo tipo di grano perché è giusto che sia così, è un prodotto che ci appartiene, in altri casi, visto che questa tendenza si è manifestata, va avanti, diventa quasi una voga.

Per la cronaca: la Solina è una varietà di frumento conservata in molte zone ad agricoltura marginale della regione Abruzzo, è un grano autoctono, dunque, che trova nei territori pescaresi ed aquilani  la sua collocazione ottimale.

FARINA SOLINA

Come primo esperimento decido di preparare una buona focaccia e per renderla più profumata aggiungo del rosmarino fresco…. la prima domanda che mi aspetto da voi è… Dove poter trovare questa farina? cercate su internet il venditore tramite mail foodabruzzi@gmail.com vi comunicherà i listini e comodamente ve la spedirà così come ho fatto io… 

il risultato è stupefacente, un profumo inconfondibile e un sapore rustico… Potete accompagnarlo con del buon pecorino, olio extra vergine di oliva e delle buon fette di speck… magari anche un bel bicchiere di vino rosso…

lo so che vi ho incuriosito e allora bando alle ciance… passiamo alla ricetta

INGREDIENTI:

– 300 GR DI FARINA DI SOLINA

– 200 GR DI FARINA 0

– 270 ML DI ACQUA TIEPIDA

– 12 GR DI LIEVITO DI BIRRA O 6 GR DI LIEVITO SECCO

– 2 CUCCHIAINI DI MIELE O DI MALTO

– 40 GR DI OLIO EVO

– 5 GR DI SALE

PROCEDIMENTO:

Sciogliete il lievito in acqua tiepida insieme al miele. In una ciotola mettete le due farine e aggiungete l’acqua con il lievito precedentemente sciolto, poi aggiungete olio e sale e lavorate bene fino ad ottenere una palla liscia e soda; non preoccupatevi se l’impasto risulterà duro è tipico della farina. Mettete in una ciotola l’impasto praticate una croce e coprite con la pellicola.

FOCACCIA SOLINA1

Mettete a lievitare a 40 gradi per circa 4/5 ore; l’impasto deve lievitare fino a triplicare. Quando sarà lievitato prendere una teglia da forno foderate con carta forno e ungetela un pò, mettete l’impasto premendo leggermente con i polpastrelli per non danneggiare la lievitazione, stendetela e fate dei buchi con la punta delle dita.

FOCACCIA SOLINA4

Se vi piace potete mettere del sale grosso e del rosmarino.. Lasciate lievitare ancora mezz’ora.

A questo punto infornate a 180 gradi circa mezz’ora, deve risultare croccante.

Lasciatela raffreddare e servite in tavola..

solina  FOCACCIA SOLINA5  FOCACCIA DI FARINA DI SOLINA2

Commenti