alice lifestyle leonardo marcopolo
panini all'olio2

PANINI ALL’OLIO

panini all'olio1
– 300 g di farina 0
– 200 g di farina 00

– 300 ml di acqua tiepida

– 10 g di lievito di birra fresco

– 70 ml di olio extravergine d’oliva (più extra per spennellare i panini)

– 10 g di sale

– 10 g di zucchero

 

PREPARAZIONE

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida con lo zucchero. Aspettate che si formi una schiumetta (vorrà dire che il lievito è attivo).Setacciate i due tipi di farina e mescolate con il sale. Mettete al centro l’acqua con il lievito e l’olio.Impastate il tutto, trasferite su una spianatoia infarinata e formate una palla.

Coprite e lasciate lievitare fino a che non sarà raddoppiato di volume (io l’ho lasciato dure ore).Ricavate dei pezzetti di impasto del peso di 50g.Impastateli e formate i vostri panini belli lisci.

panini all'olio3

tirate i lati dell’impasto e portateli verso il basso, schiacciate la base con le dita e fate passare l’impasto come in foto attraverso le altre due dita della mano.Mettete i panini su una teglia rivestita di carta da forno, coprite e lasciate lievitare un’altra oretta.

Alla fine mettete sempre su una teglia rivestita di carta da forno e lasciate lievitare, coprendo, per un’ora.Una volta che i panini saranno lievitati, spennellateli con l’olio.Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° fino a doratura (io li ho fatti cuocere circa 10-15 minuti).

Sfornate e lasciate raffreddare coprendoli con un canovaccio.

 

 

 

 

 

 

 

Commenti