alice lifestyle leonardo marcopolo
RAGU

RAGU’ DI CARNE MACINATA

Il ragu’ è uno dei piatti più antichi e classici della tavola italiana… Spesso lo preparo si sposa benissimo con la pasta all’uovo lunga o rigata ma se poi ci fate una bella lasagna è il massimo!!!

Io lo preferisco con carne macinata ma potete aggiungere anche la salsiccia o altra carne come agnello, manzo, pollo.. ognuno in base ai propri gusti. Il procedimento è sempre lo stesso!! Quando ci preparo la pasta all’uovo spesso ci faccio le polpette… sono meravigliose, mi ricordano il profumo di casa della mia nonna alla domenica.

 

ragu2

uno scalogno o cipolla

una gamba di sedano vicina al cuore

una carota

un bicchiere di vino bianco

1 chilo di manzo macinato

olio evo

sale secondo assaggio

una bottiglia di salsa di pomodoro

Procedimento

Affettare sottile lo scalogno e metterlo da parte in una tazzina.

Tritare il sedano metterlo da parte in un’altra tazzina. Non tritare la mezza carota ma limitarsi e inciderla per lungo lasciandola intera.

Mettere in un tegame largo e poco profondo più o meno cento grammi d’olio per mezzo chilo di carne.

Quando comincia a “pungere” aggiungere la carne e con una paletta di legno badando subito a sbriciolarla mentre affronta la prima fase della cottura (più simile a un soffritto che a una rosolatura). La carne cede subito sangue, grasso e altri principii aromatici, e te ne accorgi perché diventa di colore chiaro.

A fuoco più basso insistere a sbriciolarla, e quando sta per attaccare aggiungere un bicchiere di vino bianco, e mentre evapora, la carota che a sua volta cederà in piccola misura i suoi succhi zuccherini, e mentre anche questi cominceranno ad evaporare, il sedano, che sua volta “bagnerà” la carne.quando il vino sarà evaporato aggiungere la salsa e cuocere a fuoco basso anche 2 ore.

Alla fine assaggiare per eventuale aggiustamento di sale.

Commenti