alice lifestyle leonardo marcopolo
KIWI5

MARMELLATA DI KIWI

kiwi3

La marmellata è ricca dal punto di vista nutrizionale; ha un sapore dolciastro che diventa via via più inteso al maturare del frutto. Si tratta in realtà di una confettura di kiwi, si possono definire marmellate infatti esclusivamente le conserve realizzare con agrumi. Andando a pranzo dai miei suoceri mi hanno regalato una cassetta piena di kiwi appena raccolti. molto maturi e subito mi è balenato in testa di fare una buona marmellata casalinga…

INGREDIENTI:

– 2 KG DI KIWI MATURI

– 4 LIMONI

– 800 GR DI ZUCCHERO

– 400 ML DI ACQUA

 

Lavate accuratamente i vasetti e metteteli insieme ai coperchi in una pentola dai bordi alti. Copriteli di acqua fredda e, per impedire che si muovano e si rompano, avvolgeteli con un canovaccio pulito. Portate a ebollizione e fate bollire per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario togliete i vasetti dalla pentola e disponeteli a testa in giù su un canovaccio pulito fino a che non sono completamente asciutti.

 

Lavate i kiwi, sbucciateli e affettateli. In una pentola capiente unite i kiwi con lo zucchero, aggiungete il succo di limone(filtrato con un colino)e l’acqua.

KIWI6

Mescolate fino a far sciogliere completamente lo zucchero. Lasciate cuocere a fuoco dolce, mescolando continuamente per non far attaccare il composto. Occorre 1 ora per ottenere una consistenza densa: fate la prova versando un cucchiaio di marmellata su un piatto freddo di frigo, se la marmellata resta soda è pronta. Invasatela e capovolgete i barattoli, il calore garantirà una chiusura sottovuoto.

Un volta raffreddati conservate i barattoli in un luogo fresco e asciutto.

Commenti