alice lifestyle leonardo marcopolo
chicche con frutti di mare

CHICCHE GIALLE DEL PESCATORE

chicche con frutti di mare

 

Queste prelibate chicche ai frutti di mare nascono dalla mia passione nel cucinare il pesce… non solo… anche passione nel mangiarlo ;D . Abito in una città di mare per cui avendo una pescheria sotto casa non resisto alla tentazione di entrare, ammirare e chiaramente acquistare il pesce fresco di ogni mattina. Il mio compagno ama gli gnocchi per cui oggi ho preparato questo piatto delizioso che vi consiglio assolutamente di provare, è semplicissimo da fare basta trovare gli ingredienti freschi!!!

 

 

Commenti

Preparazione

1
Innanzitutto, almeno un'ora prima, in un bicchiere versate un dito di acqua tiepida e aggiungete i pistilli di zafferano affinchè avranno il giusto tempo per rilasciare il colore e il sapore. Preparate le chicche di patate con lo stesso procedimento degli gnocchi quindi lessate le patate in acqua bollente con tutta la buccia finchè saranno cotte(fate la prova con la forchetta, se entra facilmente la patata è cotta) scolatele e ancora calde privatele della buccia e poi passatele nello schiacciapatate. Raccogliete le patate schiacciate al centro su una tavola di legno per la pasta e aggiungete 300 gr di  farina, l'uovo e il sale. La quantità di farina è approssimativa poichè dipende da quanta ne assorbono le patate, qualora l'impasto vi sembrerà ancora troppo appiccicoso aggiungete altra farina. Prendete l'impasto dividendolo in piccole parti e lavorate mano a mano ogni parte di impasto con i polpastrelli a formare un cordoncino molto sottile, ora tagliate dei pezzetti piccoli come a formare delle palline(grandezza delle biglie tanto per capirci!!). Lasciate riposare le chicche per 15 minuti.  
2
Pulite, nel frattempo, i totani dal loro scarto, lavateli bene sotto l'acqua corrente e tagliateli a rondelle. Lavate anche i gamberetti senza sgusciarli. Lavate le mazzancolle e sgusciateli delicatamente senza romperli. Lavate, infine, la zucchina asciugandola bene con una carta assorbente e con l'apposita mandolina tagliatela a julienne. Portate a bollore l'acqua, in una pentola, per la cottura delle chicche e aggiungete il sale. Prendete due padelle, una più grande per i frutti di mare ed una più piccola per la zucchina. Nella padella piccola mettete olio evo e uno spicchio di aglio e fate soffriggere, poi aggiungete la zucchina tagliata a julienne e lasciate cuocere qualche minuto poi spegnete la fiamma e tenete da parte. Nella padella più grande mettete dell'olio evo e uno spicchio di aglio e lasciatelo soffriggere poi aggiungete i gamberetti e le mazzancolle, alzate la fiamma e aggiungete anche i totani e lasciate cuocere 2 minuti poi aggiungete la vodka e lasciate sfumare. Quando la vodka sarà evaporata aggiungete le zucchine al composto. Quando l'acqua avrà raggiunto il bollore aggiungete le chicche di patate. Prelevate un mestolo di acqua di cottura delle chicche e aggiungetela al composto dei frutti di mare. Quando le chicche salgono a galla scolatele e aggiungetele nella padella con il composto, a questo punto versate nella padella anche lo zafferano con la sua acqua e lasciate cuocere a fiamma dolce fino a che le chicche di patate assorbiranno l'acqua e il composto resterà cremoso. Serviteli caldi nel piatto aggiungendo del prezzemolo fresco tritato. Accompagnate con un buon vino bianco a vostro gusto!!