alice lifestyle leonardo marcopolo
MELANZANE SOTT'OLIO 2

MELANZANE SOTT’OLIO

Settembre è il mese delle conserve….A casa quelle che consumiamo di più sono le melanzane per cui prima che finisca il loro periodo facciamo una bella scorta e mettiamoci al lavoro 😉 provatele con questa ricetta, non c’è bisogno di cuocerle nell’aceto basta lasciarle marinare qualche ora, sono deliziose, provatele…
Ingredienti per per 4 vasi da 2,5 dl
3 KG DI MELANZANE SODE
 1 L DI ACETO DI VINO BIANCO O DI MELE
1/2 L DI VINO BIANCO
5-6 FOGLIE DI ALLORO
4 SPICCHI DI AGLIO
3-4 PEPERONCINI FRESCHI
4-5 RAMETTI DI MENTA
300/400 GR DI SALE GROSSO
300 GR DI ZUCCHERO
OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
q.b.
Preparazione

 

Passo 1
Lavate e sbucciate le melanzane, la ricetta dice che devono essere sbucciate ma a me piacciono con la buccia e più croccanti quindi non l’ho sbucciate, fate a vostro piacere.
MELANZANE SOTT'OLIO 1
Passo 2
Tagliatele a bastoncini e disponeteli in uno scolapasta, alternandoli a strati di sale e zucchero mescolati, copriteli con carta forno e sistemateci sopra un piatto fondo coperto da un peso e lasciate riposare. Sciacquate e strizzate bene le melanzane e disponetele in una ciotola con i peperoncini e copriteli con il vino e l’aceto. Lasciate marinare 6/7 ore se invece le avete lasciate con la buccia lasciatele marinare un pò di più, circa 18 ore.
Passo 3
Sgocciolatele, strizzatele e asciugatele bene aiutandovi con dei panni puliti mai usati di cotone. Metteteli in una ciotola, copriteli con olio e aggiungete la menta, l’aglio spellato a fettine e le foglie di alloro.
MELANZANE STT'OLIO 3
Passo 4
Distribuite nei vasetti di vetro sterilizzati pressandoli bene. Passate un coltello lungo i bordi per eliminare eventuali bollicine d’aria e lasciate riposare qualche ora coprendo con un telo di cotone pulito. Aggiungete dell’olio se necessario e chiudete con i vasi con il coperchio. Conservate in un luogo fresco e asciutto per 1 settimana, poi mettete in frigo. Si conservano per circa 4-5 mesi.

Commenti