alice lifestyle leonardo marcopolo
orecchiette 1

Orecchiette di semola Senatore Cappelli con salsiccia di podolica ,spinacini al profumo di limoni di Sorrento

FOODSCOVERY e CUCINA SEMPLICEMENTE in collaborazione con Selezione Sabatino organizzano questo contest .

Per questa ricetta ho utilizzato la salsiccia  di Podolica.

La Podolica è un’eccellenza pugliese.

“Il nome trae origine da “Podolia”, una regione dell’attuale Crimea da cui pare siano giunti i primi capi con le invasioni degli Unni. Ceppi di bovini podolici sono tuttora presenti su tutta l’area balcanica”.

La carne podolica, dal gusto intenso, saporito e leggermente dolciastro, grazie all’alimentazione naturale, pascolo e foraggi freschi, dei bovini allevati allo stato brado ,la rende unica nel sapore e nella qualità.

FOODSCOVERY

images

è L’Innovativo marketplace che ha come scopo quello di rendere accessibile a chiunque in Europa le specialità autentiche del nostro Paese, con tempistiche istantanee: insomma l’eccellenza del cibo targato Made in Italy.

Cucina Semplicemente valorizza e promuove i volti del benessere e della cultura gastronomica con una profonda attenzione per la salute, il territorio e la storicità. L’incontro tra queste due realtà e la storica Macelleria Sabatino di Apricena (Foggia) ha dato origine a questo contest

 

 

 

Selezione-Sabatino

 

Ingredienti:

Per le orecchiette:

400 g di farina Senatore Cappelli

200 g di acqua

Per il condimento:

200 g  di salsiccia di Podolica

200 g di spiancini freschi

1 limone non trattato

olio evo qb

1/2 bicchiere di vino bianco

 

orecchiette 1

Procedimento:

Su una spianatoia disporre a fontana la farina,aggiungere l’acqua fino ad incorporare tutta la farina.

Impastare fino ad ottenere un impasto liscio e ben compatto.

Formare dei cilindri dai quali ricaveremo dei tocchetti, che andremo a trascinare con un coltello per poi incavarle sul pollice della mano.

Nel frattempo sgranare la salsiccia di PODOLICA .

Prendere una padella antiaderente e senza aggiungere grassi poniamo la salsiccia sgranata e cuocere a fuoco alto per qualche minuto.

Sfumare con il vino bianco e proseguire la cottura per altri 5 minuti.

Nel frattempo immergere le orecchiette in acqua salata e due minuti prima di scolarle aggiungere in acqua gli spianaci tagliuzzati.

Scolare  e trasferire il tutto nella padella della salsiccia.

Profumare con del limone grattugiato e servire.

orecchiette 2

 

 

orecchiette 3 orecchiette 4 orecchiette 5

Commenti