alice lifestyle leonardo marcopolo
sushi

Sushi (Giappone)

Il sushi è un piatto della cucina giapponese a base di riso insieme ad altri ingredienti come pesce, alghe, vegetali o uova. Il ripieno può essere crudo, cotto o marinato e può essere servito appoggiato sul riso, arrotolato in una striscia di alga.

Circa un’anno fa’,attratta dalla cucina giapponese ho fatto un corso per cercare di imparare la tecnica per realizzare il sushi ….e con molta umilita ‘ mi sono cimentata nel farli.

Certo….la mia famiglia (marito e figlie) non amano tanto queste pietanze per cui nei gusti mi son dovuta adattare.

Ho utilizzato i surimi e le verdure .

foto (1)

Ingredienti

500 g di riso per sushi

150 ml di aceto di riso

50 g di zucchero semolato

500 ml di acqua

6 g di sale

Alghe nori

Wasabi

Salsa di soia

Carote

Cetrioli

Avocado

Limone(utilizzarlo sulla Avocado tagliato per evitare che si ossidi)

Surimi

Sedano

sushi

Procedimento:

Per prima cosa bisogna preparare il riso.

Porre il riso in una ciotola e riempirla di acqua.

Con le mani nella ciotola,  muoviamo il riso delicatamente e sciacquiamo.

Questa operazione va’ fatta per 5/6 volte fino a quando l ‘acqua non risulterà trasparente.

A questo punto porre il riso in una pentola non troppo larga e ricoprirla di acqua.

Coprire con un coperchio e portare a bollore ( non aprire il coperchio fino al  bollore), quindi abbassare la fiamma , far cuocere per 5 minuti senza coperchio  quindi ricoprire di nuovo col coperchio e cuocere  per altri  10 minuti .

Spegnere il fuoco, lasciare riposare 5 minuti con il coperchio.

Nel frattempo preparare il condimento.

In un pentolino versare lo zucchero e l aceto di riso quindi aggiungere il sale e lasciare sciogliere senza arrivare a bollore.

Prendere a questo punto un contenitore basso e largo dove andremo a stendere il riso e con un mestolo di legno colare l aceto di riso e zucchero.

Con un ventaglio cercare di fare evaporare subito l aceto di riso quindi copriamo il riso con un canovaccio pulito e inumidito di acqua.

Si consiglia di tenerlo sempre coperto per evitare che si secchi.

Nel frattempo tagliare le carote e i Cetrioli nel senso della lunghezza.

Conviene preparare tutto prima ,dalle verdure alla ciotola di acqua che ci servirà per bagnarsi le mani prima di prendere il riso fra le mani ,alla tovaglietta ricoperta di pellicola trasparente (per una massima igiene).

Io ho realizzato il futomaki perché prevede 4 ingredienti :

Io ho utilizzato:

Avocado

Surimi

Carota

Cetriolo

Ho anche realizzato il California roll  che consiste nel preparare un’involtino con all esterno il riso e semi di papavero o sesamo e all interno l’alga nori e ingredienti a scelta.

Prepariamo il futumaki.

Per prima cosa posizioniamo l’alga sulla stuoia ricoperta di pellicola trasparente, quindi bagnarsi le mani in acqua e prendere il riso che andremo a posizionare sull’alga  (la parte lucida dell ‘alga deve poggiare sulla stuoia).

Riempire di riso tutta l’alga lasciando un paio di centimetri nella parte superiore , quindi nella parte centrale posizioniamo le carote, i Cetrioli,  i surimi e l’avocado.

Se si gradisce si può mettere un po ‘ di maionese quindi cominciare ad arrotolare premendo delicatamente.

Modellare il rotolo aiutandosi con le mani quindi tagliarlo dividendolo prima a meta’ e poi il resto in parti uguali.

Sistemare su un piatto da portata.

Per i California roll :

Sistemare l alga nori sulla stuoia,coprire di riso e semi di sesamo o papavero quindi a questo punto capovolgere con il riso a contatto con la pellicola quindi riempire a piacere e arrotolare .

Otterremo cosi i California roll (riso esterno e alga all’ interno)

Servire il tutto con salsa di soia e Wasabi.

Commenti