alice lifestyle leonardo marcopolo
cannoli copertina

Cannoli siciliani

Oggi è domenica e sulle tavole dei siciliani non può mancare uno dei dolci più tipici di questa meravigliosa terra , la mia terra: i cannoli.

 

Ingredienti per circa 10 cannoli

PER LE CIALDE ( in siciliano scoccia)
Farina 110 g

Strutto 15 g

Zucchero semolato 15 g

Vino bianco secco 40 ml

Cacao amaro 1/2 cucchiaio

Aceto 1/2 cucchiaio

 

PER IL RIPIENO

Ricotta di pecora fresca 400 g

Gocce di cioccolato 100 g

Zucchero 180 g

Acqua di fiori d’arancio 2 cucchiai

PER LA DECORAZIONE

Zucchero a velo

Cannella

Granella di pistacchio

 

PREPARAZIONE

Io per comodità preparo l’impasto nella planetaria ma potete benissimo farlo a mano.Versate  la farina setacciata, aggiungere lo zucchero, il cacao, l’aceto,lo strutto e il  vino bianco secco .

Ing. buccia

Impastate il tutto , poi formate una palla e  avvolgetela nella pellicola per alimenti  e lasciatela riposare per 1 ora in frigo.

Impasto

Nel frattempo preparate  il ripieno. Setacciate per bene la ricotta poi in una terrina lavoratela  con l’acqua di fior d’arancio e lo zucchero. Quando il composto sarà cremoso incorporatevi le gocce di cioccolato e riponete in frigo per mezz’ora.

Ing. ripieno

Se volete potete mettere anche i canditi, a me personalmente non piacciono per cui metto solo il cioccolato.

 

Riprendete la pasta e stendetela nello spessore di 2 mm circa , io la stendo con la sfogliatrice ma potete farlo anche con il mattarello.

Una volta stesa  con un tagliapasta di 8-10 cm di diametro ritagliate dei dischi.

dischi

Avvolgete i dischi di pasta su dei cilindri metallici , sovrapponendo due lembi e unendoli con l’albume  che farà da collante.

Mi raccomando non avvolgete la pasta ai cilindri in maniera troppo aderente altrimenti non gonfieranno bene e sarà poi difficile toglierli dai cilindri.

pasta avvolta nei tubi

Scaldate abbondante olio , una volta caldo friggete i cannoli pochi alla volta per non far abbassare la temperatura dell’olio, quando saranno di un bel colore dorato scuro, scolateli su carta assorbente e appena tiepidi sfilateli dai cannelli.

buccia fritta

Una volta fritte tutte le bucce Farcitele con la crema di ricotta, per comodità potrete usare una sac a poche oppure se non ce l’avete fatelo con un cucchiaino.

Mi raccomando farcite i cannoli poco prima di servirli perchè altrimenti la cialda tende a diventare morbida a causa dell’umidità della ricotta.

Decorate i cannoli  con la granella di pistacchi , spolverizzate con zucchero a velo e cannella.

cannoli copertina

Questa ricetta partecipa al Contest “In Viaggio tra i Fornelli” organizzato da Dire Fare Mangiare “Dire Fare Mangiare facebook

 

Commenti