alice lifestyle leonardo marcopolo
Copertina 1

Devil’s food cake

Oggi è un giorno un pò speciale per me perché parteciperò ad una trasmissione televisiva su Rai 2 e volevo festeggiare con un dolce  scelto non a caso.

In questo periodo non lavorando ho molto tempo libero e tra un dolce e una schitarrata guardo la tv e scopro un programma su Rai 2 molto carino : Detto Fatto.

Un giorno presa da un momento di follia scrivo alla redazione per partecipare , mentre lo faccio mi dico: “ma si tanto non ti chiameranno mai!!”.

Due giorni dopo squilla il telefono, un numero che non conosco, rispondo pensando che hanno sbagliato  …. E invece:” salve Enza chiamo dalla redazione di Detto Fatto…..”

Non ci credo mi hanno chiamato davvero!!! E adesso??

Beh mi chiedono se voglio andare a fare il casting  e anche stavolta il mio neurone mi abbandona e accetto.

Faccio il casting e come per i colloqui mi dicono che mi faranno sapere e come per i colloqui penso:” ok non mi chiameranno mai”.

Passano due settimana e… si squilla il telefono e sono di nuovo loro, vogliono che partecipi al programma e accetto.

Mi spiegano cosa dovrò fare: il mio volto si presterà per un tutorial su un trucco rock e poi visto che studio chitarra hanno avuto la brillante idea di farmi suonare, per pochi secondi, un pezzo.

Fin quando mi avevano parlato del trucco ero tranquilla ma quando mi hanno chiesto di suonare ….. PANICOOOOO!!! Io non ho mai suonato neanche davanti al gatto che gironzola nel mio giardino figuriamoci suonare davanti a milioni di telespettatori.

Non so come ma sono riusciti a convincermi ma adesso il problema è “che cosa suonare??”.

Trucco rock, suono rock, mi piace il rock quindi la scelta quasi obbligata diventa Highway to hell e sulle note di questo pezzo vi lascio la ricetta di un dolce che s’addice perfettamente….

camerino

 

DEVIL’S FOOD CAKE

 

Ingredienti per la base:
50 gr di cacao
100 gr di zucchero muscovado*o di canna
250 ml di acqua bollente
125 gr di burro
150 gr di zucchero semolato
225 gr di farina
½ cucchiaino di lievito
½ cucchiaino di bicarbonato
1 bacca di vaniglia
2 uova

 

Ingredienti per il frosting
125 ml di acqua
30gr di zucchero muscovado* o di canna
175 gr di burro
300 gr di cioccolato fondente

* Lo zucchero muscovado non è facile da trovare quindi in alternativa potrete usare quello di canna ,cambierà leggermente il gusto della torta perchè quello muscovado è molto più aromatico ma anche quello di canna da il suo sapore.

 

Preparazione

Ingredienti torta
Accendere il forno ,funzione statico, a 180°Per La ricetta originale prevede l’utilizzo di due teglie da 20 cm ma se non le avete o non volete farne due potrete benissimo usare una sola teglia da 22 cm.

Imburrare le due teglie e foderatele con carta forno.

In una ciotola porre il cacao e lo zucchero muscovado o di canna, versarci l’acqua bollente e mescolare bene per fare amalgamare   gli ingredienti e mettere da parte.
In un’altra ciotola mescolare il burro a pezzetti  lo zucchero e la vaniglia e lavorarli fino ad ottenere una crema soffice e chiara.

Setacciare la farina con il lievito e il bicarbonato.

Una volta ottenuta la crema aggiungere un uovo e una parte ingredienti secchi  e mescolare bene, aggiungere
il secondo uovo e sempre mescolando aggiungere il resto del composto di ingredienti secchi
Infine aggiungere il composto di cacao, amalgamare bene il tutto e dividerlo in due teglie. Cuocere al forno per circa 30 minuti.

Se usate una teglia unica il tempo di cottura si allunga comunque dopo 30 minuti fate la prova  stecchino.

 

Preparazione frosting:

Ingr. glassa
Tritate molto finemente il cioccolato, questo passaggio renderà lo scioglimento del cioccolato molto più facile e veloce

Mettere sul fuoco una pentola con l’acqua, lo zucchero e il burro e portare a ebollizione. Quando inizia a bollire togliere dal fuoco e aggiungere in un colpo solo tutto il cioccolato. Fatelo  sciogliere lentamente e mescolate il composto ogni tanto. Non preoccupatevi  se non lo vedete diventare subito denso perchè dopo essersi raffreddato bene raggiungerà la giusta consistenza .Non fatevi prendere dalla fretta e non pensate di metterla in freezer o in frigo, la rovinereste .

 

A questo punto non resta che assemblare il dolce

Se avete fatto le due torte mettete su una parte metà del frosting e ricoprite con l’altra torta se invece ne avete fatta una sola un po più grande tagliata a metà e riempitela con il frosting.

Ricoprite la torta con il restante frosting e per dare del movimento fare dei movimenti circolari con una spatola.

Torta

 

 

 

Commenti