alice lifestyle leonardo marcopolo
mocaccina

Torta Mocaccina

La torta che vi propongo oggi è la famosa Mocaccina del re del cioccolato “Knam”.
Non fatevi spaventare dalla lunghezza della preparazione , in fondo non è così difficile, e poi vale davvero la pena provare.

Ingredienti

Per la frolla al cacao:

  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero semolato
  • 50 g uova (circa 1 uovo)
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 5 g di lievito per dolci
  • 200 g di farina 00
  • 40 g di cacao in polvere

Per la crema pasticcera:

  • 340 g di latte intero
  • 1 stecca di vaniglia
  • 80 g di tuorlo (circa 4 uova)
  • 60 g di zucchero semolato
  • 20 g di amido di mais
  • 10 g di farina di riso

Per la ganache al cioccoolato fondente

  • 110 g di panna fresca
  • 150 g di cioccolaro fondente al 60%
  • 30 g di caffè solubile

Per la ganache al cioccolato bianco

  • 100 g di panna fresca
  • 200 g di cioccolato bianco

Preparazione

Per prima cosa preparariamo la pasta frolla : lavorare il burro morbido con lo zucchero e i semi di vaniglia.

Aggiungere l’uovo e infine la farina setacciata con il lievito e il cacao.

Lavorare velocemente fino ad ottenere un impasto liscio che avvolgeremo nella pellicola e lasceremo riposare in firgo per un’ora.

Adesso preparariamo la crema pasticcera : in una casseruola versare il latte.

In una ciotola porre i tuorli con lo zucchero, incidire la vaniglia, estrarre la polpa e mischiarla ai tuorli leggermenti sbattuti.

Porre il baccello nel latte e scaldare sul fuoco a fiamma bassa.

Versare lo zucchero sui tuorli e lavorarli con una frusta, bisogna lavorare il composto fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto infine aggiungere in un colpo solo la farina e l’amido.

Quando il latte bolle togliere la vaniglia e aggiungere l’impasto. Continuare la cottura, sempre mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi,per due minuti.

Trasferire la crema in una ciotola, coprire con la peliccola a contatto con la crema e far raffreddare.

Per la ganache al cioccolato : porre sul fuoco la panna e portare a bollore, nel frattempo tritare il cioccolato.

Quando la panna bolle aggiungere il caffe solubile e il cioccolato, mescolare con una frusta fino a quando il cioccolato si sarà completamente sciolto e si otteàa una ganache ben emulsionata.

Una volta che la crema si è raffreddata aggiungere la ganache al cioccolato, lasciandone da parte qualche cucchiaio per la decorazione, e mescolare con una frusta per amalgamare il tutto.

Stendere a frolla ad uno spessore di circa 3 mm e porla in uno stampo rotondo da 20 cm ben imburrato.

Versare la crema nello stampo e cuocere in forno a 175° per 35 minuti.

Una volta cotta togliere dal forno e far raffreddare completmente prima di toglierla dallo stampo.

Preparamio la ganache al cioccolato bianco: mettere a bollire la panna una volta giunta a bollore versare il cioccolato e con una frusta mescolare fino ad ottenere una ganache emulsionata.

Versare la ganche bianca sulla torta, poi con un cornetto di carta riempito di ganache al cioccolato procedere con la decorazione.

Partendo dal centro realizzate una spirale, per fare questa operazione fate un bel sospiro non pensate a niente e e procedete con mano ferma.

Dopo con uno stuzzicadente partendo dal centro fate delle linee che arrivino fino al bordo della crostata, è più difficile da spiegare che da realizzare 🙂

Fate raffreddare la torta in frigo per a,emo un’ora prima di servirla.

Che dire… questa torta è davvero golosa, l’amaro del caffe e del cioccolato si sposa alla perfezione con il sapore delicato della crema pasticcera e il tutto viene addolcito dalla ganche al coicocolato bianco. Un abbinamento davvero unico e piacevole che solo Knam avrebbe potuto inventare.

Mocaccina-2

 

Commenti