alice lifestyle leonardo marcopolo
Angel cake

Angel food cake (USA)

L’Angel cake è di una leggerezza e sofficità unica. L’ho mangiato per la prima volta in America e me ne sono innamorata subito! 😀

Ricetta di Luca Montersino

Ingredienti:

360 gr. di albume (corrispondono a circa 11 uova medio piccole)
200 gr. di zucchero semolato
5 gr. di cremor tartaro (si trova o in farmacia o nei grandi supermercati)
150 gr. di farina povera
150 gr. di zucchero semolato
10 gr. di amaretto
2 gr. di scorza di limone
2 gr. di sale
1 bacca di vaniglia (a piacere)

 

Ovviamente si può usare un liquore a piacere o magari anche le essenze al posto della buccia di limone e della bacca di vaniglia.

Montare a neve ferma gli albumi con il primo zucchero. (Montersino consiglia di scaldare le chiare con lo zucchero a 35/40 gradi per far inglobare più aria, io lo faccio al micronde e vengono benissimo, ma mai usare le chiare appena uscite dal frigo).

montata di albumi

Contemporaneamente si setacciano e si mescolano assieme tutte le polveri in una ciotola. Aggiungere i semi della bacca di vaniglia e mescolate bene.

A questo punto incorporare le polveri delicatamente alla montata degli albumi in 3 tempi e mescolare dall’alto verso il basso.

Aggiungere il liquore.

Versare l’impasto in una tortiera non imburrata (meglio se antiaderente a ciambella e alta di bordi) e mettere nel forno a 170°C per 30/35 minuti. Io uso posizione dolce.

angel cake

Fate raffreddare il dolce, ancora dentro lo stampo, in posizione capovolta (io lo capovolgo facendo appoggiare la parte centrale dello stampo su una tazza alta e stretta).

Angel cake

Una volta freddo,  farcire il dolce a piacere o mangiarlo al naturale con una spolverata di zucchero a velo sopra.

 

Angel cake

Angel cake

b_DSC_9404

Commenti