alice lifestyle leonardo marcopolo
gdscn3011

Torta di visciole e ricotta

Chi è romano la conosce bene, una torta famosissima  che sono nel ghetto ebraico a Roma si può trovare. Io ho trovato la ricetta ebraica originale ma ovviamente non sarà mai uguale a quella del famoso forno. Ecco la mia torta di visciole e ricotta.

Ingredienti:

Per la pasta frolla:
250 g di farina,

125 g di burro,
125 g di zucchero
1 uovo intero e 1 tuorlo
1 tuorlo per la doratura

Preparare la pasta frolla impastando bene gli ingredienti. Mettere l’impasto a riposare per 30 minuti in un luogo fresco.

Per il ripieno di ricotta:
400 g di ricotta di mucca
100 g di zucchero

Mescolare la ricotta allo zucchero molto accuratamente.

Per il ripeno di confettura di visciole:
300 g di confettura di visciole
2 cucchiai rasi d’acqua

Mescolare la marmellata con l’acqua.

 

Spianare la pasta frolla (1 cm), con circa la metà dell’impasto, rivestire una tortiera dai bordi piuttosto alti.

Versare lo strato di ricotta, distribuendola uniformemente.

Torta visciole e ricotta

Distribuire la marmellata su tutta la superficie.

Torta visciole e ricotta

Torta di visciole e ricotta

Ricoprire il tutto con un disco ricavato dalla pasta frolla rimanente.

Spennellare la superficie con un tuorlo d’uovo leggermente sbattuto (aiuta la doratura finale)

Torta di visciole e ricotta

Infornare a 180° per 40′.

Se possibile fare dorare per gli ultimi 5′ la superficie con l’aiuto del grill.

 

aDSCN3006

Torta visciole e ricotta

 

Commenti