alice lifestyle leonardo marcopolo
gimpdscn3583

Marmellata di arance e cannella

Arance, arance e ancora arance… che ci faccio? Ma la marmellata ovvio! E cerca cerca alla fine trovo questa fantastica ricetta: La marmellata di arance (e cannella) dell’Orso Paddington. Riporto per correttezza il link del blog L’Omin di Panpepato dove trovare la ricetta originale, io ho solo aggiunto la cannella in polvere.

Ingredienti:

1 kg di arance possibilmente non trattate

1 kg di zucchero

1 stecca di cannella

1 cucchiaio abbondante di cannella in polvere.

 

Lavare bene le arance e bucherellarle con i rebbi di una forchetta. Tenerle a bagno in una bacinella per 3 giorni cambiando l’acqua due volte al giorno. Questa operazione serve per togliere l’amaro sotto la scorza e per far si che si possa gustarne il frutto intero.

Marmellata di arance e cannella

Trascorsi i 3 giorni, eliminare le estremità e tagliare le arance con tutta la buccia, in fette sottilissime. Recuperare anche il succo che andrà versato in un tegame insieme alle fettine, allo zucchero, alla cannella intera e al cucchiaio di quella in polvere.

Marmellata di arance e cannella

Far cuocere a fuoco moderato mescolando ogni tanto. Verificare la consistenza dello sciroppo su un piattino per capire se la marmellata è pronta.

Marmellata di arance e cannella

Invasare bollente, pulire velocemente l’imboccatura dei barattoli dalle tracce di marmellata e chiudere bene i tappi.  Rovesciare i vasetti e lasciarli capovolti per qualche ora, io la preparo la sera e li lascio capovolti tutta la notte. Devono formare il sottovuoto. Si nota dal tappo che si incurva leggermente verso l’interno.

E’ ottima da mangiare così semplicemente su una fetta di pane oppure è l’ideale per farci le crostate.

Marmellata di arance e cannella

Marmellata di arance e cannella

 

Commenti