alice lifestyle leonardo marcopolo
Pastiera rustica

Pastiera rustica

Sono tanti anni che faccio la pastiera seguendo questa ricetta rubata in una vecchia rivista di cucina. Ne ho assaggiate parecchie preparate con metodi ed ingredienti diversi comprese le napoletane “doc” ma vi assicuro che buona come questa la devo ancora mangiare! Ve la presento in veste primaverile con l’aggiunta di fiori di pesco e margherita realizzati in pasta di zucchero.

Consiglio:  raddoppiare le dosi se vi piace la pastiera bella alta!

Ingredienti per uno stampo da 26 cm:

Per la frolla:

400 g di farina

200 g di burro a pezzetti

150 g di zucchero semolato

1 uovo + 1 tuorlo

1 pizzico di sale

1 cucchiaio di brandy

 

Per il ripieno:

200 g di grano precotto

15 g di burro

1/2 dl di latte

350 g di ricotta

200 g di zucchero zucchero semolato

una bustina di vanillina

1 cucchiaio di fiori di arancio

1/2 cucchiaino di cannella

30 g di cedro candito

2 uova

2 tuorli

zucchero a velo per la decorazione.

 

In una terrina mescolare la farina con il burro a pezzetti, lo zucchero, un uovo e un tuorlo, un pizzico di sale ed infine il brandy.

Impastare molto rapidamente formare un panetto e lasciare riposare coperta per 40 minuti in frigo.

Nel frattempo cuocere il grano con il burro e il latte per circa 20 minuti. Se necessario bagnare con un poco di acqua o latte.

In una ciotola frullare la ricotta ben scolata con lo zucchero, la vaniglina, l’acqua di fiori di arancio, la cannella le uova ed i tuorli rimasti. Unire il cedro tagliato a dadini ed il grano cotto e raffreddato. Amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Prendere 3/4 della frolla e foderare uno stampo a cerniera precedentemente imburrato. La pasta non deve risultare troppo sottile.

Versare il composto di ricotta e livellare bene. Con la pasta rimasta creare le classiche losanghe ed agiarle sopra la torta.

Infornare a 170 gradi per circa un’ora. La superficie deve risultare dorata. Lasciare riposare la pastiera in forno per ancora 10 minuti e solo poco prima di servirla spolverizzarla con lo zucchero a velo.

Pastiera rustica

 

Vi presento la mia pastiera in fiore!

Pastiera rustica

Pastiera rustica

Pastiera rustica

 

Commenti