alice lifestyle leonardo marcopolo
Tortine di brisée con ricotta miele e mele flambate al brandy

Tortine di brisée con ricotta e mele flambate al brandy

Il titolo sembra complicato ma sono di una semplicità mostruosa. La pasta brisée può anche essere comprata, ma certo è che fatta in casa ha tutto un altro sapore. Da provare!

Per la pasta brisée:

150 g di farina
2-3 pizzichi di sale
75 g di burro freddissimo a pezzetti (io prima lo taglio e poi lo rimetto in frigo)
Acqua fredda quanto basta

 

Per il ripieno:

100 g di ricotta

2 cucchiaini di miele di acacia

1 cucchiaino di cannella

2 mele rosse sbucciate + mezza con la buccia per la decorazione

20 g di burro

20 g di zucchero

1/2 bicchierino di brandy

zucchero a velo

foglioline di menta

 

Per prima cosa preparare la pasta Brisée mettendo sulla spianatoia la farina a fontana con il sale. Unire il burro freddo e amalgamare il tutto sfregando gli ingredienti con le mani. Aggiungere l’acqua fredda necessaria fino ad ottenere un impasto bello sodo ma elastico. Avvolgere nella pellicola trasparente e lasciare a riposare in frigo per un’ora. Per la preparazione meglio usare la planetaria poiché le mani tendono a scaldarsi troppo durante la lavorazione.

Nel frattempo mescolare la ricotta (ben scolata) con il miele e la cannella fino ad ottenere un composto omogeneo. Riporre nuovamente in frigo fino al momento del suo utilizzo.

Riprendere la pasta brisée stenderla velocemente e con un coppa pasta tagliare tanti dischi quanti sono gli stampini monoporzione. Disporre i dischi sugli stampini CAPOVOLTI precedentemente imburrati e infarinati, bucherellare con una forchetta e cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 8 – 10 minuti. Togliere dal forno le tortine e lasciarle freddare.

Lavare bene le mele, sbucciarle e tagliarle a dadini. Farle saltare in padella per un paio di minuti con burro e zucchero, irrorarle con del brandy e flambare. Lasciarle freddare bene.

Tagliare la restante mezza mela a fettine sottili e metterle in una ciotolina con un po’ di brandy. Serve per non farle ossidare e dare un pizzico di sapore in più.

Quando tutti gli ingredienti saranno freddi comporre le tortine riempiendole con un cucchiaio di ricotta e miele e ricoprirle con le mele flambate.

Decorare con le fettine di mela, qualche fogliolina di menta e una leggera spolverata di zucchero a velo.

 

Tortine di brisée con ricotta miele e mele flambate al brandy

 

Tortine di brisée con ricotta miele e mele flambate al brandy

 

Tortine di brisée con ricotta miele e mele flambate al brandy

Commenti