alice lifestyle leonardo marcopolo
Ravioli ripieni di cacio e pepe

Ravioli ripieni di cacio e pepe

Ho presentato questa mia ricetta in occasione dell’Evento Arti e Mestieri tenutosi presso la fiera di Roma lo scorso 20 Dicembre 2015 come ospite del Circolo dei Buongustai dello Chef Fabio Campoli, in collaborazione con Alice TV e in compagnia di Lucia Zolferino quale blogger del sito Cucinare a ritmo di Blues.

 

logo logo_alice

E’ stato un immenso onore per me aver cucinato a fianco di un grande professionista e una persona veramente squisita quale è Fabio Campoli. Ringrazio lui per avermi ospitato e Alice TV per questa bellissima opportunità.

 

 

Il circolo dei buongustai

Il mio intento ero quello di preparare una ricetta della tradizione romana rivisitata e in versione “gourmet” quindi partendo dalla classica cacio e pepe ho voluto osare creando dei ravioli con questo fantastico condimento ma utilizzandolo come ripieno, aggiungendo solo della ricotta di pecora per dare maggiore consistenza ai ravioli. Li ho conditi semplicemente con del burro fuso nocciolato profumato alla salvia e pinoli tostati, il tutto accompagnato con una spolverata finale di pecorino grattugiato.

 

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta:

4 uova

400 g di farina

1 cucchiaino di olio EVO

1 pizzico di sale

Per il ripieno:

200 g di ricotta di pecora

100 g di pecorino grattugiato

Pepe

1 tuorlo (se la ricotta dovesse risultare troppo asciutta)

Per il condimento:

100 g di burro

80 g di pinoli

Foglie di salvia

50 g di pecorino

pepe

 

Preparare la sfoglia di pasta impastando bene tutti gli ingredienti e mettere a riposo coperta per circa 30 minuti.

Nel frattempo prendere la ricotta mescolarla con una forchetta ed aggiungere il pecorino ed il pepe. Se l’impasto dovesse risultare troppo asciutto, aggiungere un tuorlo.

Stendere la sfoglia sottile e preparare i ravioli con l’impasto di ricotta, richiudere sigillando con una forchetta. Nel frattempo portare a bollore l’acqua salata.

Tostare leggermente i pinoli in una padella.

Sciogliere la noce di burro con le foglioline di salvia e metà dose dei pinoli. Non appena i ravioli saranno cotti, ripassarli nel tegame con il burro aromatizzato.

Servirli con una generosa spolverata di pecorino, pepe e i pinoli tostati.

Ravioli ripieni di cacio e pepe

Proprietà intellettuale di Barbara Ciorba del blog Una “tappa” in cucina

 

 

Qualche foto dell’evento (ph. Stefania Bagnoli)

12399817_10207217025176683_1371081268_o12381203_10207217024656670_439538950_o 12398627_10207217024496666_1171901591_o12398674_10207217025136682_749903917_o 12400256_10207217024416664_1475741608_o12398783_10207217024616669_1092597548_o  12399873_10207217024576668_400087969_o 12400039_10207217024456665_1007449579_o 12400161_10207217025096681_286765300_o  12413832_10207217025056680_1233750487_o 12414389_10207217024216659_1604352184_o 12415462_10207217024696671_90345730_o 12415526_10207217024376663_1956974652_o 12415853_10207217024336662_502965565_o

939270_10207217025376688_998229318_o

Commenti