alice lifestyle leonardo marcopolo
patate-rivestite-da-speck

Patate rivestite di speck e fontina

Una idea golosa per preparare le patate in modo diverso, l’importante è scegliere patate di formato piccolo, meglio quelle novelle.

Questa ricetta l’ho presentata ad Alice Club ospite di Francesca Romana Barberini.

INGREDIENTI per 4 persone:

800 g di patate bollite di formato piccolo o novelle 

150 g di speck

150 g di fontina a fette (o altro formaggio morbido)

foglioline di timo

aghetti di rosmarino

foglie di salvia

1 cipolla grande dolce

1 cucchiaino di miele o zucchero

2 cucchiai di olio di oliva

1 cucchiaino di sale grosso

Stecchini da spiedino

 

Sbucciare e lavare le patate, asciugarle con carta da cucina ed immergerle in acqua bollente salata. sbollentarle per 8-10 minuti circa.

Scolarle e lasciare freddare su un canovaccio.

Sbucciare la cipolla e tagliarla finemente. Rivestire le patate ormai fredde prima con una fetta di fontina e poi con una fetta di speck.

Versare l’olio in un tegame e lasciarci rosolare per un paio di minuti la cipolla, aggiungendo 1 cucchiaino di miele o zucchero e se necessario, unire un cucchiaio di acqua tiepida.

Non appena la cipolla sarà ben dorata, disporre le patate con il timo la salvia e il rosmarino e farle rosolare da tutte le parti girandole delicatamente. Toglierle dal fuoco non appena il formaggio inizia a fondere e lo speck diventare croccante.

Servirle ben calde in u piatto da portata con tutto il fondo di cottura  oppure, idea molto più simpatica, infilzatele in uno stecchino da spiedino.

patate-con-speck-e-fontina

 

Commenti