alice lifestyle leonardo marcopolo
Fiori di zucca in pastella 1-001

Fiori di zucchine ripieni in pastella

I fiori di zucca o di zucchina sono sicuramente i fiori edibili più usati in cucina. Tutti noi conosciamo diversi modi per portarli in tavola ma nella versione fritta, avvolti da una soffice pastella, restano un classico sempre gustosissimo. Quelli che vi mostro oggi hanno un ripieno a base di ricotta, zucchine e gamberetti, in più ho adoperato una pastella molto semplice e versatile con la quale preparo anche molti altri tipi di frittelle.

Ingredienti
  • 16 fiori di zucchine di media grandezza
  • 250 g di ricotta fresca
  • 40 g circa di gamberetti già puliti
  • 3 o 4 zucchine baby (quelle attaccate ai fiori)
  • vino bianco
  • olio, sale e pepe
per la pastella:
  • 150 g di farina
  • 1 uovo
  • acqua fredda q.b.
  • sale
Raccogliere la farina in una ciotola, aggiungere una presa di sale e versare lentamente mezzo bicchiere di acqua fredda, mescolando il composto. Separare il tuorlo dall’albume, unire il tuorlo agli ingredienti nella ciotola e, sempre mescolando, aggiungere ancora acqua fino ad ottenere una consistenza fluida, non troppo liquida. Montare l’albume a neve ed incorporarlo alla pastella. Lasciar riposare per almeno 30 minuti.

 

Pulire i fiori e affettare sottilmente le zucchine. Tagliare i gamberetti a piccoli pezzi. Far scaldare due cucchiai di olio in un padellino, mettere le zucchine e dopo un paio di minuti unire i gamberetti. Versare un po’ di vino bianco, sfumare, salare e allontanare dal fuoco. Lavorare la ricotta con una forchetta per ammorbidirla e incorporare il contenuto della padella, aggiungendo una macinata di pepe. Riempire i fiori con questo composto.

 

Passare i fiori ben chiusi nella pastella e friggerli in olio caldo, rigirandoli un paio di volte. Scolarli e metterli in un piatto a perdere l’unto.

 

Servire subito.

 

 

Commenti