alice lifestyle leonardo marcopolo
Risotto vegetarianoxFL-001

Risotto alle verdure

Adoro i risotti, e in questa ricetta ho utilizzato delle verdure che adopero molto nella mia cucina, ovvero carote e zucchine, che ho lasciato croccanti come piacciono a me. Poi ho unito una piccola quantità di fagioli, che hanno dato la giusta cremosità ma senza coprire la delicatezza degli altri ingredienti. Il piccante del peperoncino e quello del pecorino hanno dato un tocco di sapore in più.

 
Ingredienti
  • 200 g di riso
  • 150 g circa di carote
  • 150 g circa di zucchine
  • 200 g di fagioli cannellini già lessati
  • brodo vegetale
  • un peperoncino piccante
  • vino bianco
  • olio
  • sale
  • pepe
  • un pezzetto di pecorino semistagionato
Pelate le carote e grattugiatele con una grattugia a fori grossi. Tenete da parte un pezzo di carota che servirà per la decorazione finale. Scaldate due o tre cucchiai di olio in una padella (con aglio o cipolla a vostro piacimento) e versate le carote, aggiungete un pò d’acqua e fate andare per qualche minuto. Nel frattempo pulite le zucchine e grattugiate anch’esse allo stesso modo (anche qui tenete da parte un pezzo di zucchina per la decorazione finale), poi unitele alle carote, mettete il sale e fate cuocere per pochissimi minuti, aggiungendo ancora poca acqua se necessario.
Preparate il risotto: versate poco olio in una pentola, fate scaldare poi mettete il riso e mescolate, appena sarà tostato versate il vino bianco e fate evaporare, poi aggiungete poco alla volta il brodo caldo, rigirando di tanto in tanto. Mentre il riso cuoce, in un’altra padella fate soffriggere il peperoncino a pezzetti con un po’ di olio (e aglio se vi piace), unite i fagioli sgocciolati dal loro liquido di cottura e fate insaporire per qualche minuto.
Spegnete il fuoco e schiacciate i fagioli con una forchetta. Quando il riso è ancora al dente unite la purea di fagioli e mescolate, poi unite le verdure e mescolate ancora, regolate di sale e spegnete.
Mentre il riso “riposa”, prendete carota e zucchina tenute da parte e con la mandolina o un pelapatate ricavate delle fette non troppo sottili.
Sbollentate le fette di carota per circa un minuto in acqua salata, poi scolatele e sbollentate le fette di zucchina allo stesso modo ma per pochi secondi.
Impiattate: mettete un anello coppapasta al centro del piatto, distribuite lungo la circonferenza esterna le verdure sbollentate, alternando carota  e zucchina. Poi riempite l’anello con il riso, pressando leggermente.
Sfilate delicatamente l’anello e completate mettendo ancora zucchine e carote in superficie. Io ho aggiunto anche qualche scaglia di pecorino semi-stagionato e con uno scavino ho ricavato delle semisfere di formaggio che ho poggiato sul piatto. Completate con una generosa spolverata di pepe nero macinato al momento e decorate con foglie di basilico.

 

Commenti