alice lifestyle leonardo marcopolo
Plumcake salato zucchine provolone mandorle 3-001

Plumcake salato con zucchine e mandorle

Torno a ripetermi: il plumcake salato è una ricetta facile e veloce da realizzare, è ottimo da mangiare anche freddo e il giorno dopo è ancora più buono. Le varianti sono davvero tante, e così, dopo avervi proposto un Plumcake salato con prosciutto e piselli, oggi vi presento un’altra versione, arricchita dalle mandorle in superficie. Le zucchine messe a crudo nell’impasto rilasciano la loro acqua durante la cottura, per cui ho limitato l’aggiunta di liquidi; inoltre non hanno un sapore particolarmente spiccato e quindi ho bilanciato con formaggi sapidi, come il pecorino e il provolone. Per avere un gusto più deciso ho salato le mandorle, ungendole con poco olio sia per trattenere il sale sia per facilitare la doratura in forno. Con la stessa ricetta si possono realizzare dei muffins salati oppure utilizzare uno stampo a ciambella, l’effetto visivo risulterà forse anche migliore… proverò!

Ingredienti

per l’impasto
  • 180 g di farina
  • 20 g di pecorino (o altro formaggio) grattugiato
  • 10 g di lievito istantaneo non vanigliato
  • 2 uova
  • 80 g di latte
  • 60 g di olio extravergine

per la farcia

  • 250 g di zucchine
  • 120 g di provolone dolce
  • 30 g di mandorle a lamelle
  • prezzemolo
  • olio e sale

Pulire le zucchine e grattugiarle con una grattugia a fori grossi. Salarle leggermente.

 

In una terrina miscelare gli ingredienti in polvere (ovvero farina, lievito e formaggio grattugiato).

N.B.: Non c’è bisogno di aggiungere sale nell’impasto, il formaggio e gli ingredienti della farcia conferiranno già la necessaria sapidità.

Sgusciare le uova in un altro contenitore, aggiungere un pizzico di sale e sbattere con una frusta. Versare il latte e l’olio ed emulsionare.

Incorporare poco per volta gli ingredienti in polvere e amalgamare bene. Unire le zucchine. Sempre mescolando, aggiungere anche il prezzemolo tritato e il provolone tagliato a dadini.

Raccogliere le mandorle in una piccola ciotola, versare un filo d’olio e mescolare. Cospargere con una presa di sale fino e mescolare ancora per distribuirlo uniformemente.

Foderare con la carta da forno uno stampo da plumcake (il mio misura 24×12 cm) e versare il composto, livellandolo in superficie. Distribuire le mandorle premendo delicatamente con il dorso di un cucchiaio.

Cuocere in forno già caldo a 180°C per 45 minuti circa.

Togliere dallo stampo e far raffreddare su una gratella. Attendere il completo raffreddamento prima di eliminare la carta da forno.

Commenti