alice lifestyle leonardo marcopolo
Fusilli alla silana 1-001

Fusilli alla silana

Piatto tipico della cucina calabrese, i fusilli alla silana racchiudono i sapori ricchi e robusti della gastronomia di questa regione e vengono preparati con prodotti del territorio: pasta fresca, funghi, pomodoro, carne di maiale (o salsiccia fresca, ma anche guanciale o pancetta), l’immancabile peperoncino e una spolverata di formaggio grattugiato (pecorino locale ma anche ricotta affumicata, per un sapore ancora più deciso).

Ingredienti
  • 400 g di filei calabresi (fusilli al ferretto)
  • 300 g di funghi già puliti (porcini o funghi misti)
  • 100 g di pomodorini
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 g di guanciale a cubetti
  • peperoncino piccante in polvere
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • prezzemolo
  • basilico
  • ricotta affumicata
Spellare i pomodori e tagliarli a filetti, eliminando acqua e semi. Tagliare i funghi a pezzetti. Scaldare un cucchiaio di olio in una padella e far rosolare lo spicchio d’aglio, poi toglierlo e mettere il guanciale a cubetti. Aggiungere pomodori e funghi e far cuocere a fiamma alta. A metà cottura abbassare la fiamma, salare e unire il prezzemolo tritato, il basilico spezzettato e il peperoncino in polvere.
Nel frattempo lessare i fusilli e scolarli al dente. Trasferirli nella padella con il condimento e far saltare per qualche minuto.
Impiattare e completare con ricotta affumicata grattugiata (o in alternativa con pecorino o altro formaggio grattugiato).

 

Commenti