alice lifestyle leonardo marcopolo
pasticcini_WITTAMER

Bruxelles, architettura, storia e gastronomia

Bruxelles è nell’immaginario collettivo una città di rappresentanza, di delegazioni straniere e la sede del Parlamento Europeo. In realtà la capitale belga è anche ricca di attrazioni e di luoghi di interesse storico e artistico.

Bruxelles_Sede_Parlamento_Europeo

Il centro storico non è molto grande, e si può quindi percorrere comodamente a piedi anche in una giornata. Il nostro breve itinerario non può che partire dalla piazza principale di Bruxelles, Grand Place, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO per la sua bellezza.

grand-place

Qui si trovano importanti palazzi ed edifici storici, tra cui il Municipio. A poca distanza si trovano poi le Galeries Royales St Hubert, lo storico centro commerciale di Bruxelles, dove si respira un’aria d’altri tempi. Sempre nei pressi della piazza si trova uno dei simboli della città, e cioè il Manneken Pis, la piccola statua in bronzo raffigurante un bambino che urina.

Manneken_Pis

L’elegante quartiere Sablon, infine, è l’ideale per trascorrere il pomeriggio, tra una visita alla cattedrale e alla Wittamer, la più antica pasticceria di Bruxelles.

 

Comments

comments